Calcio, Sampdoria-Juventus: Wojciech Tomasz Szczęsny lascia il segno nei rigori

Nella partita Samp-Juve, Wojciech Tomasz Szczęsny, il portiere dei bianconeri, dopo un periodo di calo inizia a lasciare segni alquanto positivi in campo. Per avere maggiori informazioni per ottenere bonus e promozioni nella piattaforma di sport e scommesse, oppure sapere anche qualcosa riguardo i pronostici, si può andare su 20bet italia. Il polacco, ha neutralizzato il terzo calcio di rigore, fortuna o ottima parata?

Momenti no

Ma lui, Wojciech Szczesny è stato anche protagonista di un disastroso avvio di campionato che poi è oltretutto fnito nel mirino dei tifosi, ricordando in Champions con il Porto dove il polacco con degli errori decisivi gli costò la qualificazione ai quarti. A tutti coloro che piace il digital Marketing, come ha un ruolo importante nella crescita del brand, c’è la possibilità di sapere i passi giusti per svilupparlo al meglio, infatti per saperne di più  clicca qui.  Di qui infatti è apparso altalenante, criticato, ma questi suoi errori sono anche costati punti alla squadra della Juventus, ma nel 2017 era definito come erede di Buffon. Non si sa nulla a riguardo delle cause e del cedimento sui propri cambiamenti, il fatto sta che Wojciech Szczesny ha avuto un crollo traumatico già dall’anno scorso con Pirlo, anche se ora, sicuramente, con Massimilano Allegri ultimamente è migliorato. Szczesny però dopotutto anche se con il tecnico Allegri ha mostrato stima e interesse, ha iniziato tuttavia un campionato alquanto molto negativo, dove i suoi errori sono stati incocepibili sia nella partita contro l’ Udinese che la gara contro il Napoli. Ma tutto sommato cosa sarà successo al polacco? Ci ricordiamo che qualche mese fa iil poriere in un’intervista disse: ” Non c’è più spirito e nè voglia di fare senza il mister. Inoltre è anche cambiato il lavoro in gruppo che dopotutto si notano dai risultati”. Quindi sarà stato questo il motivo di Szczesny?

Spirito nuovo

Dopo un periodo di errori, però, anche lo stesso Wojcech Szczesny ha ammesso in una piccola conferenza stampa: “Penso che a tutti capita di attraversare un momento difficile, quindi anche a me è successo, però ammetto che ho sempre avuto fiducia nel mister e nei miei compagni. Dopo tempo, sto tentando di riprendermi con buone prestazioni, quindi ora sono abbastanza tranquillo”. Wojcech Szczesny sicuramente ora ha un nuovo spirito, soprattutto la capacità di voler ottenere altri risultati rispetto a quando è partito negativo ad inizio stagione. Invece ora pare essere praticamente insuperabile, anche se comunque all’inizio del campionato lo avevano messo quasi all’angolino, ma dopotutto con Max Allegri che ha puntato ad aiutarlo  a questo punto si può dire che ci è riuscito! Quindi il polacco ha realizzato 11 clean sheet in campionato, poi tre in Champions, inoltre in tutto 33 partite giocate. Nonostante ciò, a parte il suo spirito nuovo, è comunque una media importantissima dal dischetto, neutralizzando tre conclusioni su quattro. C’è da dire che il difensore della Juventus anche se ha passato un brutto momento, per la squadra la cosa che sta più a cuore è che il loro compagno abbia reagito e superato quel momentaccio che ha fatto danni ad inizio campionato.

Written by

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.