Serie A, squadre pronte per la 32° giornata?

La 31° giornata si è conclusa con la doppietta Verona Genoa, Milan Bologna, due partite che concludono un weekend tostissimo per i club di Serie A.

Le prove da sostenere sono tante, specie per quelle squadre che si trovano ultime in classifica o che hanno problemi finanziari. La Juventus ha nuove grandi finanziarie, fiscali, con interrogatori su giocatori e dipendenti. C’è tempo di metabolizzare tutto ciò? No, perché la 32° giornata inizierà il 9 e si concluderà l’11 aprile. Prima di questo weekend di campionato, Atalanta e Roma saranno impegnate con i rispettivi avversari nei quarti di finale. (Grandi schermi adatti per cinema e videogiochi)

Analisi della classifica post 31° giornata finita

I primi quattro posti della classifica di Serie A sono rimasti intatti (Analisi antepost, classifica e marcatori su: https://www.criptobet.it/).

Milan con il pareggio a zero goal sul Bologna mantiene il primo posto. Il Napoli con tre reti sull’Atalanta non riesce a scalfire il primato dei rossoneri ma di poco. Il Napoli è a 66 punti, il Milan a 67. L’Inter ha vinto con un goal di rigore sulla Juventus. Troppo poco per poter scavalcare i 66 punti del Napoli, l’Inter è a 63. La Juventus era grintosa ed energica, stava letteralmente sempre davanti alla porta dell’Inter che ha anche un portiere molto forte. Con la sconfitta rimane a 59 punti. Roma e Lazio hanno vinto entrambe e questo le ha portate alla salita di un punto: Roma 5 posto e 54 punti, Lazio sesto posto a 52 punti. Viene scansata l’Atalanta dalla zona di coppa europea, settimo posto con 51 punti sopra la Fiorentina, ferma all’ottavo posto e al 50.

Molto stabile la classifica dal nono al ventesimo posto, ecco la successione delle squadre: Verona, Sassuolo, Torino, Bologna, Udinese, Empoli, Spezia, Sampdoria, Cagliari, Venezia, Genoa, Salernitana. Il Venezia rischia fortemente di uscire dalla Serie A con cinque partite perse, vediamo nelle prossime sette partite che cosa succederà. Il Genoa ha perso questa settimana, tanto impegno per rimanere a galla, tre pareggi consecutivi, una vittoria, 23 reti totali in tutta la stagione.

Calendario 32° giornata

Sabato nove aprile: Empoli contro Spezia; Inter contro Verona; Cagliari contro Juventus.

Domenica dieci aprile: Genoa contro Lazio, Napoli contro Fiorentina, Sassuolo contro Atalanta, Venezia contro Udinese, Roma contro Salernitana, torino contro Milan.

Lunedì 11 aprile, il Bologna gioca di nuovo fuori dal weekend, questa volta contro la Sampdoria alle 20.45.

I risultati della 31° giornata

Il weekend della 31° giornata è iniziato sabato con tre partite. Spezia Venezia finito uno a zero, Lazio Sassuolo finita due a uno, vittoria per i bianco celesti post derby. Salernitana Torino finita zero a uno.

Domenica è stata una giornata decisiva per via delle partite delle squadre prime in classifica. Fiorentina Empoli è finita uno a zero, Atalanta Napoli uno a tre. Udinese Cagliari cinque a uno. Sampdoria Roma finisce zero a uno, regalo di tre punti importanti per la squadra del Mou. Juventus Inter finendo zero a uno mantengono i posti in classifica già raggiunti.

Verona Genoa finisce uno a zero, Milan Bologna zero a zero con molti fatti da raccontare per una partita giocata con molta energia e anche nervosismo.

Written by

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.