Calcio, Milan: la scadenza dei contratti di Paolo Maldini e Frederic Massara

E’ prossima la scadenza dei contratti di Paolo Maldini e Frederic Massara che si occupano dell’area tecnica del Milan. Per tutti gli utenti che amano giocare puoi andare su bookmakers non aams, offrono l’opportunità di giocare senza limiti oltre che ad avere più bonus e promozioni rispetto ai bookmakers italiani. Ma non solo, a tutto questo si aggiunge anche tante altre possibilità. Le firme sul rinnovo ancora non sono state messe e si aspetta di avere un nuovo ruolo con la società di RedBird.

I contratti in scadenza

I contratti con il Milan di Paolo Maldini l direttore dell’area tecnica e Frederic Massara, direttore sportivo stanno per scadere a giorni. Sulle news della F1, le vetture, hanno provato le nuove gomme Pirelli per i prossimi GP, dove per saperne di più si può cliccare qui. Dei rinnovi ancora non si sa nulla, ma tuttavia la situazione è ancora ferma perchè soprattutto Paolo Maldini vorrebbe maggiore operatività e quindi aspetta un nuovo ruolo molto più impegnativo da parte della RedBird. Nello stesso tempo è anche strano che i due dirigenti del Milan arrivino alla scadenza del contratto senza una novità quando invece i rinnovi forse dovevano essere già fatti. Una situazione quindi che ancora non si è sbloccata ma ieri, Ivan Gazidis, ha incontrato Paolo Maldini ed il responsabile dell’area scout Geoffrey Moncada, senza raggiungere però a quanto pare nessun accordo. Probabilmente tutto rimandato quindi, ed il rinnovo è slittato, ma in caso di mancata firma ovviamente entrambi non potranno essere operativi.

Gli ultimi giorni della scadenza

Nonostante tutto, c’è da sapere però, che sicuramente con Elliot non si è confidenziali e quindi Paolo Maldini ha chiesto di voler parlare con Gerry Cardinale con cui ha un rapporto molto più amichevole. Tuttavia anche qui, l’accordo è sempre da rifare e del rinnovo nessuna novità in arrivo e la situazione da una parte fa preoccupare anche la tifoseria del Milan. La proprietà del Milan, la RedBird deve stipulare un contratto che sia o triennale o biennale con l’opzione per il terzo anno, probabile che ci stiano ancora pensando a cosa devono fare? Oppure possibile che stiano parlando dei nuovi ruoli prima di rinnovare i contratti? Per adesso sappiamo solo che mancano poche ore alla scadenza di Paolo Maldini e Frederic Massara, in tal caso mancherebbe solo il comunicato che quando i due dirigenti firmeranno, sicuramente si stapperà anche il mercato.  Ma in caso di mancata firma e  accordi, entrambi possono a questo punto essere liberi di firmare con il club che desiderano. Per Elliott  sicuramente la cosa è positiva poter tenere con se Paolo Maldini perchè da una parte è riuscito a far vincere lo scudetto al Milan e quindi non vorrebbe perderlo. Forse con l’aiuto di Ivan Gazidis ci sono buone possibilità, anche se tuttavia Paolo Maldini ha parlato con Gerry Cardinale, al quale ha riferito per certo i suoi progetti.

Written by

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.