Ristrutturazione fai da te

Ci sono molti modi per cambiare volto alla propria casa. A volte è un’esigenza reale quella di cambiare il proprio ambiente ma non sempre il desiderio combacia con la nostra disponibilità economica però la nostra città inizia a starci stretta, sia essa Napoli, Roma o Milano, figurarsi la nostra casa. Per alcune cose, per rifare le pareti, per lo smaltimento macerie a Milano dobbiamo comunque affidarci a dei professionisti, ma per altri lavoretti, con meno di 1000 euro, possiamo mettere in atto tutte le nostre conoscenze in fatto di fai da te. Qui qualche consiglio: 

Ricorri ai pallet

Un modo innovativo che sta spopolando è quello del riciclo creativo dei pallet. Grazie a questo materiale è possibile creare divani e poltrone per il salotto, ma anche tavolini originali in legno con una struttura più che solida.

Il cartongesso

Per le esigenze importanti che non possono essere rimandate a tempi migliori il cartongesso è un ottimo alleato per quei lavori che necessitano urgenza. Se non si ha molto spazio e c’è il bisogno di dividere una stanza ad esempio. Tante le motivazioni: i figli che crescono, uno studio privato, un piccolo spazio per il relax, il cartongesso è una soluzione per ogni tipologia di esigenza. Un modo ingegnoso ed economico di creare la privacy all’interno di ogni tipologia di abitazione.

Gli infissi

Anche gli infissi hanno bisogno di una controllatina periodica. Non certo il cambio dei serramenti che risulterebbe oneroso ma si può lavorare sugli infissi della propria abitazione partendo dai segni di usura, ridando vita alle finestre e migliorandone l’efficienza. In questo modo il risparmio sarà anche sui ripari dagli agenti atmosferici.

Il decoupage

Per ristrutturare i mobili di casa una buona idea potrebbe essere quella del decoupage: il decoupage consiste nell’incollare immagini ritagliate da giornali e riviste con la colla vinilica sulle superfici desiderate. La colla fa  presa sull’immagine e così facendo trasferisce l’immagine all’oggetto senza che se ne vedano i contorni. L’effetto è quello di un mobile che sembra dipinto e definito a mano. il più amato è il decoupage con forme floreali o vegetali. I mobili antichi o un po’ malmessi possono essere recuperati con questa tecnica che dà loro nuova vita, e inoltre crea dei pezzi unici e irripetibili con una delle tecniche più economiche per il fai da te. Buon divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *