Menu

I massaggi più popolari

dicembre 27, 2017 - Benessere
I massaggi più popolari

Esistono varie tipologie di massaggio con vari scopi: quello sportivo, quello fisioterapico, quello drenante, quello rilassante. Oggi vi parliamo di quelli più popolari.

Massaggio aromaterapico

Si tratta di un massaggio terapico a cui viene abbinata l’aromaterapia per coinvolgere, oltre al corpo, anche la mente poiché gli oli essenziali utilizzati mirano a risolvere determinati problemi. Il terapista potrebbe utilizzare semplici oli rilassanti per combattere stress e tensioni, oppure energizzanti per tonificare corpo e mente.

Massaggio profondo del tessuto

È un massaggio utilizzato per combattere le contratture croniche o i dolori dovuti ad una muscolatura che ha subito danni posturali o da sforzi ripetuti. Il massaggio profondo del tessuto, chiamato anche massaggio connettivale, è utilizzato dai fisioterapisti per lavorare il tessuto più interno con manovre lente ma profonde. Con questo trattamento il dolore cronico tende ad attenuarsi man mano che il muscolo si “scioglie”.

Shiatsu

Chi non ha mai sentito parlare dello Shiatsu? È una tecnica che nasce in Giappone e si basa sulla pressione delle dita sui meridiani dell’agopuntura. Il trattamento mira a migliorare il flusso energetico e, di conseguenza, a ritrovare l’equilibrio psico-fisico.

Massaggio Thai

Anche in questo caso restiamo sulle filosofie orientali. Il massaggio tailandese, infatti, punta sempre a riallineare le energie del corpo, eliminando gli squilibri. Pressione in determinati punti, compressioni e alcune manovre aiutano a ridurre lo stress e migliorano la mobilità del corpo.

Riflessologia plantare

Sempre secondo le discipline orientali, i piedi sarebbero lo specchio di tutto il corpo. In questo modo, praticando una pressione in determinati punti, si va a curare un organo o un sistema del corpo. Ovviamente la riflessologia plantare è piacevole per chi sta in piedi molte ore, ma non serve solo a rilassare il piede: porta beneficio a tutto il corpo.

Massaggio svedese

In Europa è ancora poco diffuso, ma è molto apprezzato negli Stati Uniti. Si tratta del massaggio basico in cui il massaggiatore effettua dei movimenti superficiali utilizzando olio per massaggi. I risultati di rilassamento sono ottimi ed è molto piacevole.

Insomma, considerando che questo è solo una parte infinitesimale del mondo dei massaggi, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *